fbpx

line

Documentazione Fotografica e Multispettrale

L’Imaging multispettrale consente di ottenere informazioni sulla condizione conservativa, sulla tecnica esecutiva e sulle peculiarità stilistiche, fornendo esiti che possono essere campo di comune confronto tra le figure professionali del conservatore e restauratore, dello storico dell’arte e del diagnosta e base per ulteriori analisi puntuali o invasive.

Le tecniche utilizzate con maggiore frequenza sono la documentazione in luce visibile, la fluorescenza ultravioletta, la fotografia e la riflettografia in infrarosso e in UV e le luminescenze VIL e VIVL.

Le informazioni provenienti da queste porzioni dello spettro energetico possono essere miscelate digitalmente allo scopo di ottenere immagini con cromie artificiali: i falsi colori dedotti dall’infrarosso, dall’UV in riflessione o dalla fluorescenza UV permettono una prima identificazione non invasiva dei pigmenti  o una rapida revisione delle aree di intervento.

Tecniche computazionali più avanzate come l’RTI (Reflectance Transformation Imaging) o le fotomodellazioni 3D ad alta definizione consentono di ottimizzare le possibilità di studio della superficie e della morfologia.


UVc green


IR - False colour

Mosaicatura ad Alta Definizione

La mosaicatura permette di ottenere immagini composite in grado di consentire sia l’estensione del campo inquadrato sia la documentazione di particolari in alta definizione. I mosaici fotografici sono utilizzati per la documentazione e per lo studio diagnostico delle opere, per la riproduzione e per la stampa su tela in dimensioni originali per sostituire opere in restauro, per la realizzazione di teli da facciata architettonica. La precisione è data dalla alta densità di scatti, dall’uso di strumentazione professionale e dall’ortorettifica sulla base del dato 3D.

Fotomodellazione 3D

I modelli tridimensionali sono prodotti attraverso tecniche di acquisizione multiscatto e integrano nel modello 3D la texture originale: si ottengono riproduzioni  naturalistiche di oggetti reali, per lo studio e la documentazione e per la riproduzione con stampante 3D. La fotomodellazione consente di realizzare controforme da trasporto e parti di supporto statico; viene utilizzata per la ricostruzione di ambienti decorati e la realizzazione di rendering fotorealistici; produzione di ortofotografie e ortopiani per  basi grafiche e per la progettazione in Autocad.

Digitalizzazione di collezioni e archivi

La digitalizzazione di opere offre oggi un importante occasione per la "riscoperta" di documenti fino ad oggi di difficile accesso e consultazione, siano essi atti d'archivio, manoscritti, quadri o altre importanti opere.

La digitalizzazione artistica tridimensionale è una funzione di salvaguardia e promozione delle opere d’arte di interesse, che siano statue o altre opere tridimensionali.

Per questo è importante un programma di conservazione digitale del patrimonio artistico.

Allestimento multimediale

L'approccio multidisciplinare è il nostro modo per affrontare i progetti per gli allestimenti multimediali, coinvolgendo tecnici e i professionisti più adeguati del settore coinvolto dal tema dell'allestimento.

Cercando di utilizzare tecniche coinvolgenti e adeguate ai fini del percorso ideato.

+39 379 122 3140

Niels Oneglio
P.Iva 11440070016

Discover
Information
Follow Us:

© 2020 All rights reserved.